Il progetto "Archeo Land For All" Per un Parco Archeologico Accessibile

Il progetto "Archeo Land For All" Per un Parco Archeologico Accessibile

CONFERENZA. – IL PROGETTO “ARCHEO LAND FOR ALL”

Sabato 26 maggio, alle ore 11.00 presso l’area delle Terme di Ocriculum – durante l’evento di rievocazione Ocriculum AD 168, verrà presentato “Archeo Land For All”: attività e opere per un parco archeologico accessibile.

Il progetto, promosso dall’Associazione Culturale Ocriculum, con la supervisione della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio dell’Umbria e finanziato dalla Fondazione CARIT ha reso possibile:

  • la realizzazione di un work-shop sul tema dell’accessibilità a cui ha fatto seguito la conferenza “Agenda Ocriculum: il patrimonio turistico culturale come opportunità di sviluppo inclusivo“, presentata sempre nel Parco venerdì 25 maggio, che ha lasciato all’amministratore e il gestore del Parco un’agenda di attività da sviluppare nel prossimo futuro con l’obiettivo di far divenire il Parco Archeologico di Ocriculum un attrattore accessibile a tutti
  • dotare l’area di alcuni strumenti che che possano migliorare le didattiche e l’insegnamento
  • rendere il parco fruibile e accessibile anche in senso sportivo, con un percorso sportivo-salute ad anello che verrà presto realizzato
  • dare a Ocriculum un’identità visiva con brand e immagine coordinata, e sviluppare un piano di strumenti (tra cui questo sito) per comunicare il parco verso un certo tipo di visitatori

Interverranno alla conferenza il Comune di Otricoli, la Fondazione CARIT, la Soprintendenza e l’Associazione Culturale Ocriculum

L’invito alla Conferenza di presentazione al Progetto Archeo Land For All