Per un parco 3.0

Per un parco 3.0

PER UN PARCO 3.0: il turismo archeologico e le nuove sfide tecnologiche

Domenica 27 maggio, alle ore 12.00, presso l’area delle Terme di Ocriculum si svolgerà la Conferenza “PER UN PARCO 3.0”: il turismo archeologico e le nuove tecnologie.

Con la collaborazione di Cinzia Rosati di Dielle Editore e Maurizio Amoroso dell’azienda di sviluppo software per mobile Entertainment Game Apps, Ltd si affronteranno due temi di importanza focale rispetto allo sviluppo mediatico di un parco archeologico, e all’attenzione rispetto al turismo archeologico, al tempo degli influencer e dei dispositivi mobile.

I temi che verranno affrontati:

ARCHEOSOCIAL – LE NUOVE FRONTIERE DELLA COMUNICAZIONE SULL’ARCHEOLOGIA

Le due “archeoblogger” Antonia Falcone e Astrid D’Eredità che presenteranno il libro da loro curato, Archeosocial: il primo manuale di comunicazione social per l’archeologia” Si tratta dei risultati di un gruppo di ricerca e di lavoro che si è costituito con il nome, caratterizzante e significativo, di “Archeosocial” durante “TourismA-Salone Archeologia e Turismo Culturale”, l’evento fieristico-comunicazionale che dal 2015, per l’organizzazione di Archeologia Viva, si tiene ogni anno a Firenze. L’eccezionalità numerica e qualitativa del pubblico che già nella prima edizione ha affollato gli spazi della grande struttura del Palacongressi fiorentino, ha portato un gruppo – tutto al femminile – di esperte a costituirsi in una configurazione operativa esattamente al passo con i tempi di una tecnologia con cui ormai conviviamo giorno e notte, le archeoblogger appunto.

MI RASNA (IO ETRUSCO) – IMPARARE (E VISITARE MUSEI E PARCHI) ATTRAVERSO UN GIOCO

Maurizio Amoroso, titolare dell’azienda di sviluppo Entertainment Game Apps, Ltd, ci racconterà del nuovissimo mobile game che, dopo un accordo con i Poli Museali di Umbria, Lazio e Toscana, e dopo aver coinvolto un numero cospicuo di istituzioni, coinvolge il gemer, a volte turista archeologico, attraverso la geolocalizzazione, in un gioco dove per crescere di livello occorre, oltre che divertirsi, entrare nei più importanti musei e aree archeologiche etrusche e risolvere alcuni quesiti di stampo culturale-archeologico.

THANATOS. LA VISIONE DELLA MORTE NEL MONDO GRECO – SCRIVERE AL TEMPO DELLE TASTIERE

Il giovane scrittore, influencer e rievocatore Michele Porcaro ci racconterà della sua esperienza tra ricostruzione storica, libri e tastiere, e del suo ultimo libro appena arrivato nelle librerie.

Modererà Federico Rubini Presidente dell’Associazione Ocriculum.

Le nuove frontiere della comunicazione on-line, per un Parco 3.0 (foto: AlexPro)