Associazione Culturale Ocriculum

Promuove e valorizza l’area archeologica,  posta tra la via Flaminia e il Tevere, a stretto contatto con il Comune di Otricoli e la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria attraverso l’organizzazione di manifestazioni storico-rievocative al suo interno.

I nostri eventi

Sacramentum-legionis-1

Sacramentum legionis

Solenne manifestazione del giuramento di fedeltà a Roma e all’Imperatore che ogni recluta pronunciava al termine del periodo di addestramento di fronte alle insegne e alle autorità civili e religiose. Per celebrare questo rito si daranno appuntamento ad Ocriculum diverse legioni amiche. In quest’occasione si farà festa e si vivranno ambienti e situazioni, si ammireranno danze e addestramenti, si godranno sapori ed emozioni di un municipio romano del II secolo d.C.

ocriculum-area-arecheologica

Ocriculum AD 168

Dal 27 al 29 maggio 2022, tre giorni di eventi nella suggestiva cornice dell’Area Archeologica di Ocriculum dove poter rivivere i fasti di un municipio romano del II sec. d.c. L’arco di ingresso con il cambio moneta, il campo dei legionari, l’excubitorium dei vigiles, la musica e le danze antiche, i ludi, gli spettacoli teatrali, le nobili famiglie, il mercato e i banchi didattici per adulti e bambini…

Carsulae Ocriculum

Carsulae e Ocriculum

Tra archeologia e rievocazione: svolgimento di seminari divulgativi sugli aspetti della vita quotidiana e istituzionale del II secolo nell’Impero romano.

Ocriculum-sbarco

Lo Sbarco

Manifestazione storico religiosa durante la quale si ricorda il ritorno ad Otricoli dei resti mortali di Vittore, poi Santo Patrono di Otricoli, un soldato romano della Legio XVI Flavia di stanza in Damasco, ivi martirizzato nell’anno 168 d.c.

Area Archeologica

Una delle più importanti zone archeologiche dell’Umbria attuale è quella corrispondente all’antico centro di Ocriculum che, sorto dapprima in età preromana sull’altura su cui è ubicato attualmente Otricoli, fu trasferito, probabilmente, in età repubblicana, nella piana sottostante presso una grande ansa del Tevere su cui si sviluppò il porto della città.

L’associazione

La nostra associazione nasce per valorizzare il parco archeologico Ocriculum con manifestazioni di rievocazione storica, convegni, conferenze, campi di addestramento per legionari. Inoltre intende valorizzare anche il fiume Tevere che scorre in prossimità dell’area archeologica. L’antica citta di Ocriculum con il suo Porto dell’Olio era uno dei più importanti approdi per condurre merci nell’antica Roma.

Attività

L’Associazione Culturale Ocriculum punta a promuovere le bellezze e l’importanza storico- artistica dell’area archeologica, attraverso il coinvolgimento di associazioni di rievocazione che abbiano rilevanza sul territorio nazionale e che possano far conoscere il sito anche fuori dal territorio Umbro.

Ocriculum AD 168

Tre giorni di eventi nella suggestiva cornice dell’Area Archeologica di Ocriculum dove poter rivivere i fasti di un municipio romano del II sec. d.c. L’arco di ingresso con il cambio moneta, il campo dei legionari, l’excubitorium dei vigiles, la musica e le danze antiche, i ludi, gli spettacoli teatrali, le nobili famiglie, il mercato e i banchi didattici per adulti e bambini. La ricostruzione di un porto fluviale sul Tevere e le tabernae rievocative dove poter gustare sapori antichi di due millenni.